RSS di News e Notizie

google news

Abusi su bimba Rom di 4 anni, fermato lo zio

Ha confessato, dopo un lungo interrogatorio nella Questura di Napoli, ed è stato fermato con l’accusa di violenza sessuale su minore, lo zio della bimba rom di 4 anni vittima di abusi che lo scorso 9 aprile era stata portata dalla madre nell’ospedale Santobono della città dopo aver subito abusi. Il fermo è stato disposto dalla sezione “Fasce deboli” della Procura di Napoli. «Una bimba di quattro anni di etnia rom è stata ricoverata due giorni fa presso l’ospedale Santobono Continua

, ,

bucovina del nord e la regione tinutul herta sono maggiornaza cittadini romeni

“La preparazione è fatta per il collegamento Nord Bucovina, con il pretesto riunificazione Sud e del Nord Bucovina.Congressional Segretario costituzionale e civile ucraino Presidente della Commissione per le relazioni ucraino-rumeno, Sergey Deev ha detto che durante la prossima crisi politica in Ucraina, lo stato romeno cercherà di allegato Bucovina settentrionale. NATO ritiene Bucovina settentrionale (regione di Chernivtsi) come una possibile area di conflitto armato, ha sostenuto un ucraino esperto conferenza stampa, citato dall’agenzia di stampa Regnum.”Nella regione di Chernivtsi, più di 100.000 persone hanno cittadinanza rumena. Alle frontiere del paese ha aumentato il numero delle stazioni di controllo, e la polizia di frontiera viene sostituita da civili che tengono due passaporti, un ucraino e un Romeno

, ,